Copyright by Antonio Bianco. Ultimo aggiornamento 18.04.2011
 


PARROCCHIA "MARIA SS. ASSUNTA"

SANTUARIO "MADONNA DELLA LIBERA E S. EUPLIO"

EX CATTEDRALE DELL'ANTICA DIOCESI DI TREVICO.
 

L'antica Chiesa di Trevico divenne Cattedrale nel 1058, quando Vico della Baronia fu elevata a Diocesi. Architettonicamente composita, presenta elementi romanici, gotici e rinascimentali. Vi si possono ammirare un coro ligneo settecentesco; una nicchia del 1400 in marmo con dorature; gli affreschi del 1300; due capitelli corinzi; altari in marmo locale; l'urna in argento contenente le reliquie di S. Euplio; l'organo monumentale del 1905 restaurato nel luglio del 2004.

Nel succorpo della Cattedrale è situata la Cripta medioevale, ma con accesso indipendente, il cui portale riporta la data del 1473.

Il 12 Agosto 1998 la Chiesa e' stata riaperta, consolidata nella struttura, rinnovata e abbellita, dopo anni di restauro a causa del terremoto del 1980 che arrecò ingenti danni. E’ da considerarsi un monumento da studiare per gli elementi architettonici e per i grandi avvenimenti della vita cristiana della comunità.*

* tratto da
www.studieupliani.it

 

PARROCI DI TREVICO

Nome Parroco Data come Parroco
Maglione Don Giuseppe Nicola, dott. in Teologia 1739 - 1771
Cozzi Don Ignazio, Vicario Curato dal 1773
Malleone Can. Don Pasquale, Vicario Curato dal 1871
Fusco Don Gaetano dal 1792 (nel 1828 era ancora vivo)
 
Fusco Don Antonio, Vicario Curato dal 1830
Arminio Don Andrea morto il 20.02.1840
Petrilli Don Francesco 1873 - 1902
Petrilli Don Vito 1903 - 1930
Petrilli Don Carlo, dott. in Filosofia 1930 - 1975
De Paola Don Vittorio 1976 - 1980
Cogliani Don Michele, dott. in Teologia 1980, attuale parroco
   
 


Facciata dell'Antica Cattedrale.




Altare Maggiore dov'è intronizzato il quadro ad olio dell'Assunta. 


 Altare della Celebrazione. 




Coro ligneo.





Antico Organo del 1905. 




Altare che conserva in un'urna argentea le Reliquie del Corpo di S. Euplio. 







*
le foto sono gentilmente state concesse dal sito www.trevico.net

 


=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=